venerdì 27 aprile 2012

Curiosi accadimenti


Riporto una notizia che ho letto stamattina su www.repubblica.it e che mi ha gradevolmente colpita: è proprio una di quelle cose che piacciono a me.



Vedete la foto? Si tratta di un gruppo di ministri, funzionari amministrativi e diplomatici svedesi; tutti, meno la signora evidenziata dal cerchio rosso. 
Adesso vi racconto. Dunque, il ministro dell'ambiente svedese, Lena Ek, ha organizzato una cena con i personaggi suddetti presso il palazzo del governo di Rosenbad, a Stoccolma. L'invito è arrivato anche alla signora Margareta Winberg, professoressa in pensione, la quale si è preparata, ha scelto l'abito più adatto e si è recata all'incontro con grande emozione. Lì è stata accolta dalla padrona di casa, il ministro Ek, con tutti gli onori, ed ha partecipato al banchetto nonché alla successiva discussione in tema ambiente ed ecologia. La signora non si è posta troppe domande, invece a quanto pare qualcuno degli invitati si è chiesto chi fosse quella misteriosa seppur gradita ospite, che come vedete ha posato anche per la foto ricordo. Solo in seguito si è capito che c'era stato uno scambio di persona, la Margareta Winberg che sarebbe dovuta venire era un ex ministro svedese, ma data l'omonimia l'invito è arrivato alla professoressa, la quale ha ringraziato e ha confessato di essere stata molto contenta e di aver trascorso una piacevolissima serata.
Questa storia così singolare e carina mi ha ricordato innanzitutto il buffissimo film con Peter Sellers, Hollywood Party che, se non conoscete, va visto  perché vale veramente la pena... e poi mi ha fatto pensare a come sono diversi i politici altrui dai nostri... ma questo è un altro discorso.



3 commenti:

Mario ha detto...

essa era molto ben aranciata ;-)

Lara ha detto...

Simpaticissima questa storia vera che ci hai raccontato, cara Begonia!
Fa riflettere.
Grazie e buon sabato!
Lara

p.s. Ho visto il film che hai indicato. Assolutamente da non perdere, concordo :)

BEGONIA ha detto...

buon sabato anche a te, lara!