mercoledì 29 aprile 2015

Soddisfazioni da blog 3


Il titolo è lo stesso dei precedenti post 1 e 2, ma la soddisfazione stavolta non c'è. Curiosa di scoprire nuovamente da dove mi leggessero i miei cari amici sparsi in ogni dove, ho appena tristemente scoperto di essermi probabilmente auto-letta da sola, oggi. 


Son cose che capitano.
Però mi vien da ridere...
Buona serata a tutti e nel caso non ci si sentisse prima, anche buon Primo maggio!


domenica 26 aprile 2015

Altro sulla "mammità"









Ho trovato queste foto meravigliose che non conoscevo, qui. Sono di Ken Heyman, che dal 1965 al 2000 ha immortalato centinaia di madri in giro per il mondo. 
Lo so che la figura della mamma è idealizzata, che non è tutto oro quello che luccica, che ci sono anche le famiglie child-free, che per ogni foto di abbracci e baci ce ne saranno altre meno felici... certo, so tutto questo però sono immagini talmente belle che mi piaceva tanto condividerle sul blog.

lunedì 6 aprile 2015

Collana primaverile handmade


Oggi è Pasquetta e c'è un bellissimo sole, anche se fa freddo (qui ci sono 3 gradi). Non so bene cosa potremo fare e dove andare, non abbiamo programmato nulla perché ci sarebbe piaciuto mangiare nei prati ma l'erba è bagnata e la temperatura bassa... vedremo. Magari un giro in bici ben coperti.
Intanto, pensando alla primavera ancora dal calduccio di casa, vi propongo una mia creazione che mi piace tanto, perché l'ho fatta in toto con le mie manine: sono partita da una vecchia illustrazione (ma vecchia vecchia) di un album rotto e con pagine mancanti. Questo ve lo dico solo perché non pensiate che mi venga mai in mente di rovinare o staccare pagine e figure da un libro intatto, è una cosa che non posso fare proprio!
Comunque, dicevo, ho preso una parte dell'illustrazione, l'ho ritagliata e l'ho incollata su un materiale rigido, così che stesse bene diritta e fosse solida; l'ho verniciata perché fosse un pochino lucida e fosse protetta (anche se non posso garantire che non si rovini sotto la pioggia, per cui tenetela al sicuro) ed infine le ho incollato dietro una decorazione di pizzo al chiacchierino, color ecru. Vedrete tutto a questo link: 
https://www.etsy.com/listing/173628546/flower-and-cherry-necklace?ref=shop_home_active_23, il davanti e il dietro, e anche la lunghezza della collana indossata. 
Per concludere ho aggiunto una perla vecchia, ma vecchia vecchia anche quella eh, proprio come l'illustrazione.



Lo sapete che ogni tanto faccio un po' di pubblicità al mio negozietto virtuale, spero non me ne vogliate :-) e spero che a qualcuna piaccia questa mia collana tanto quanto piace a me.
Su uno stile abbastanza simile ce ne sono altre, come questa








State sicuri che nessun altro  avrà collane come queste perché le ho inventate e costruite io personalmente e ce n'è solo una per tipo.

Spero che vi piacciano e che vi venga voglia di andare a fare un giro nel mio shop, soprattutto chi ancora non lo conosce.

Buona Pasquetta a tutti e a risentirci prossimamente... 
e seguitemi, perché  a breve ci sarà un nuovo giveaway!



venerdì 3 aprile 2015

Nonna Papera e ricordi d'infanzia


Carissimi, oggi ho avuto una giornata pessima e ancora non si è sistemata, così ho pensato bene di cercare rifugio nel mio blog, e scrivere... volevo scrivere tante cose, ma alla fine vi scriverò a proposito di Nonna Papera, non so nemmeno io perché. Forse perché non vi posso raccontare cosa sta succedendo a lavoro né i motivi per cui oggi mi girano tanto. E Nonna Papera cosa c'entra? Niente, povera Nonna, è solo che fa parte dei miei ricordi infantili ed è un topos (vah come sono colta oggi!) rassicurante.
Ricordate la fattoria di Nonna Papera? Com'era bella! Mi piaceva tanto... mi piaceva che fosse una vecchia casa indipendente, mi piaceva che avesse intorno la natura e mi piaceva che ci fosse legno dappertutto, soprattutto sui davanzali su cui secondo me batteva sempre il sole. Su quei davanzali c'era magari un vaso con un fiore oppure una torta a raffreddare, se prima non la intercettava Ciccio. Quel mondo così pacato, così tranquillo, così sereno lo amavo, lo ambivo, lo desideravo pure per me. Sapete, avrei voluto essere Nonna Papera, da grande. In realtà avrei voluto essere anche Paperina,  mi piaceva molto la sua casetta da donna (ehm... papera) single, le sue cose carine, le scarpette (sempre un po' sfondate a dire il vero)... il suo letto con lenzuola che immaginavo fresche e pulite. Anch'io avrei voluto una casetta così, tutta per me, solo per me. Forse perché volevo andare a vivere da sola già da piccola...? Chissà. Fatto sta che le case di Nonna Papera e di Paperina le invidiavo e su quelle pagine di Topolino sognavo. Ci stavo bene. A dire il vero io sognavo come una pazza anche su mille altre pagine, sui libri poi non ne parliamo. Sognavo di essere Jo March, o meglio Amy (perché era lei che alla fine si beccava Laurie), oppure facevo finta di essere dentro Il giardino segreto, arrivavo persino a sentirne il profumo, così come mi pareva di poter toccare il davanzale di Nonna Papera e vedere l'interno di tutta la casa, anche le stanze che non erano mai state disegnate.
Che bello sognare, immaginare, colorire le cose di toni tuoi, personali.
Questi ricordi infantili sono una parte profonda di me, autentica, ricchissima.
Convivono sempre con me, e oggi insieme a loro tengo dentro anche tutta la tristezza di una giornata no.


giovedì 2 aprile 2015

Gessetti profumati al borotalco


Qui ho trovato un semplice tutorial su come preparare dei gessetti profumati da infilare nei cassetti o negli armadi. Possono essere anche usati come decora bomboniera o come pensierino di per sé, magari con l'aggiunta di un nastrino. 
Deve essere anche divertente farli! Bastano tre ingredienti, di cui uno facoltativo: borotalco, colla vinilica e due o tre gocce di olio essenziale profumato (se vi va). Se avete degli stampini carini e se colorate l'impasto verranno ancora più belli.


http://www.puntoviolacuneo.com/?it_linea-mathilde-m,233



http://www.matrimonio.com/forum/i-miei-gessi-profumati--t73210


http://faidatemania.pianetadonna.it/come-realizzare-gessi-profumati-179204.html?steps=0